Area riservata

Confcommercio online
venerdì 21 settembre 2012

VIA LIBERA DELLA REGIONE: LE EDICOLE POSSONO VENDERE BIBITE PRE-CONFEZIONATE
Lo comunica lo Snag-Confcommercio di Vicenza. Accanto ai giornali, ora anche lattine, bottigliette e tetra-pak
Comunicato del 21 settembre 2012

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO


Novità per le edicole: d’ora in poi potranno vendere, oltre a giornali e periodici, anche bibite in lattina, in tetra-pak o in bottiglietta. A comunicarlo è lo Snag-Confcommercio provinciale, sulla base di una nota emessa, lo scorso 19 settembre, dalla Direzione Commercio della Regione Veneto. Si tratta, in sostanza, di un chiarimento della disciplina regionale vigente, anche alla luce delle successive modifiche normative nazionali. Secondo la Direzione Commercio, dunque, è ora possibile estendere ai punti vendita esclusivi di quotidiani e periodici l’orientamento, espresso con riferimento alle rivendite di generi di monopolio, che consente di porre in vendita “altri prodotti alimentari non deperibili, identificati nelle bevande pre-confezionate e pre-imbottigliate (bibite in lattina, tetra-pack o bottiglietta)”.
La nota, che chiarisce anche l’aspetto della vendita di “pastigliaggi”, precisa inoltre che per poter commercializzare bibite, le edicole devono comunque presentare “apposita segnalazione certificata di inizio attività (S.C.I.A.)” e rispettare le “norme igienico-sanitarie relative ai locali ed alle attrezzature utilizzate”.
Per maggiori informazioni agli operatori del settore, anche relativamente all’adeguamento alle normative fiscali, sono disponibili gli uffici dello Snag-Confcommercio di Vicenza (tel. 0444 964300).



Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
Altri Articoli


Banche dati on line
Viservice - I Servizi della Provincia di Vicenza o Italytrade Vitourism Terziario Lavoro Vishopphing ViSposi Re Cliente Ente Bilaterale Vicenza Virappresentanti
Università del gusto
Formazione per lo sviluppo delle imprese del terzi
Ristoratori di Vicenza