Area riservata

Confcommercio online
martedì 25 settembre 2012

FORMAZIONE GRATUITA PER LE AZIENDE
DEL TERZIARIO
L’Ente Bilaterale di Vicenza finanzia totalmente una serie di interessanti proposte formative che si terranno a ottobre al Centro Formazione Esac
Comunicato del 25 settembre 2012

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Sono ancora disponibili pochi posti prima dell’avvio, dalla prossima settimana di alcuni corsi gratuiti riservati ai dipendenti delle imprese del commercio, turismo e servizi della provincia di Vicenza, specifici per migliorare le competenze dei lavoratori in aree cruciali quali il commerciale, il marketing e l’amministrazione. A finanziare totalmente queste proposte formative è l’Ente Bilaterale del Settore Terziario, organismo paritetico tra Confcommercio Vicenza e le organizzazioni sindacali Uiltucs-Uil, Fisascat-Cisl, e Filcams-Cgil, che da tempo ha tra le sue priorità la formazione, in quanto l’aggiornamento dei dipendenti garantisce maggiori opportunità di lavoro e migliori performance alle imprese. Tutte le lezioni si terranno nel Centro Formazione Esac di Creazzo, in via Piazzon, la moderna struttura recentemente avviata da Confcommercio Vicenza proprio per offrire, alle imprese e ai loro dipendenti del settore Terziario, le più ampie possibilità di percorsi formativi.         
I corsi dell’Ente Bilaterale, in programma nel mese di ottobre, affrontano temi riguardanti alcune specificità della gestione aziendale e argomenti suggeriti all’attuale periodo di crisi economica. Si inizia il 2 ottobre con il corso “Partecipazione a manifestazioni fieristiche e marketing internazionale” (8 ore di lezione in due incontri), utile per chi vuole allargare il mercato della propria impresa, sfruttando appieno le occasioni offerte da workshop e fiere.  Il 9 ottobre è la volta  di “I trasporti internazionali e gli Incoterms” (8 ore, due incontri) che fornirà le competenze per decidere la formula di trasporto migliore per specifici contesti internazionali, in relazione ai contratti e alle coperture assicurative; dal 15 ottobre fino al 19 novembre si imparano “Vetrinistica e visual merchandising” (24 ore, 6 lezioni), vale a dire le tecniche per saper attrarre l’attenzione del cliente, grazie anche all’uso delle luci e delle atmosfere; infine, “Negoziare con le banche”  dal 17 ottobre (16 ore, 4 incontri) e “La pianificazione finanziaria per investire in tempi di crisi”, 8 ore, due incontri il 17 e 24 ottobre, due specifici corsi per capire come affrontare il ricorso al credito, la pianificazione degli investimenti ed avere qualche risposta in più nell’attuale contesto di crisi economica.   
Come si diceva, tutti questi corsi sono gratuiti per chi è titolare o dipendente delle aziende iscritte all’Ente Bilaterale di Vicenza. “Ancora una volta l’obiettivo- spiega Sergio Rebecca, presidente dell’Ente - è dare alle imprese un ventaglio di opportunità formative utili, non solo alla quotidiana gestione aziendale, ma anche a pianificare il futuro con maggiore fiducia, grazie a nuove idee e maggiori competenze. Crediamo fermamente nello strumento della formazione, poiché, soprattutto in tempi di cambiamento o di ristrutturazioni organizzative come quello attuale, il successo o meno di ogni iniziativa  dipende molto dal valore delle persone e dalla cultura al miglioramento”.               
Maggiori informazioni su tutti i corsi in programma si possono ottenere contattando l’Ente Bilaterale Settore Terziario della provincia di Vicenza (tel. 0444 964300) o consultando il sito www.entebilateralevi.it.


Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
Altri Articoli


Banche dati on line
Viservice - I Servizi della Provincia di Vicenza o Italytrade Vitourism Terziario Lavoro Vishopphing ViSposi Re Cliente Ente Bilaterale Vicenza Virappresentanti
Università del gusto
Formazione per lo sviluppo delle imprese del terzi
Ristoratori di Vicenza