Area riservata

Confcommercio online
mercoledì 29 agosto 2012

CENTRO FORMAZIONE ESAC,
DA SETTEMBRE AL VIA I CORSI
PER IMPARARE UNA PROFESSIONE
Il ricco calendario di proposte formative include una serie di corsi per diventare cuoco, barman, pasticcere, ma anche agente immobiliare ed esercente l’attività funebre.
Comunicato del 29 agosto 2012

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO

Il Centro Formazione Esac, la struttura creata da Confcommercio Vicenza, a Creazzo, per favorire l’aggiornamento e la formazione professionale per le imprese e gli addetti del settore del commercio, del turismo e dei servizi e di tutto il comparto food, si sta preparando a dare il via, da settembre, ad un intenso numero di proposte formative riservate a chi vuole intraprendere una professione o avviare un’attività nel comparto del Terziario. Fra queste, figura il corso abilitante all’attività di somministrazione di alimenti e bevande, che inizierà il prossimo 17 settembre e prevede 120 ore di lezione. Al termine, seguirà l’esame finale di verifica delle competenze acquisite, il cui superamento permette di conseguire l’attestato di abilitazione rilasciato dalla Regione Veneto. Il 24 settembre, inizia invece il corso di preparazione all’esame, che si svolgerà nella sede della Camera di Commercio, per chi vuole intraprendere la professione di agente d’affari in mediazione nel settore immobiliare. Il 6 settembre prenderanno il via le lezioni del corso per esercenti l’attività funebre, riservato a chi è già in attività, ma deve adempiere all’obbligo formativo stabilito dalla recente normativa regionale in materia, e a coloro che intendono iniziare un’attività di onoranze funebri o a collaborare con altri esercenti del settore.

Altri interessanti percorsi formativi, al via a settembre, riguardano il comparto food. Nelle modernissime cucine e laboratori pratici del Centro Formazione Esac, ciascuno dotato di postazioni di lavoro individuali e di gruppo, dall’11 settembre iniziano le lezioni per diventare pasticceri: in tutto, tra teoria ed esercitazioni, 80 ore di lezione, al termine delle quali, i partecipanti avranno acquisito le competenze e la necessaria manualità richieste per questo lavoro. Il 19 settembre parte invece il corso di cake design, che insegna a decorare le torte, in modo che, oltre ad essere buone diventino anche straordinariamente belle. Per chi, invece, vuol fare il cuoco, il 24 settembre prende il via il corso di cucina di 200 ore, a cui seguirà uno stage formativo in ristorante. Tale percorso teorico pratico consente di acquisire l’autonomia operativa necessaria per lavorare con professionalità e soddisfazione in una qualsiasi attività della ristorazione.

Un’offerta di cocktail e long drink preparati con competenza, conoscendone gli ingredienti e le tecniche per mischiarli ad arte, è il bagaglio che si può fare proprio seguendo le lezioni del corso per barman, che inizieranno il 24 settembre. Il percorso formativo, strutturato in 12 ore tra teoria e laboratorio tecnico-pratico, è dedicato a chi già ha un’infarinatura del mestiere e vuole diventare un barman qualificato.

Per tutti questi corsi, e per molti altri sia in ambito formativo aziendale, sia in ambito food, le iscrizioni sono già aperte. Come detto,le lezioni si svolgeranno tutte nelle aule e nei laboratori del Centro di Creazzo, in via Piazzon 34, dove Confcommercio Vicenza ha insediato il suo quartier generale dedicato alla formazione e dove è possibile rivolgersi per altre informazioni. Le schede sui singoli corsi e le modalità di adesione sono reperibili anche sui siti www.esacformazione.it o www.universitadelgustovicenza.it, nel caso di proposte formative riguardanti il comparto food.

 

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
Altri Articoli


Banche dati on line
Viservice - I Servizi della Provincia di Vicenza o Italytrade Vitourism Terziario Lavoro Vishopphing ViSposi Re Cliente Ente Bilaterale Vicenza Virappresentanti
Università del gusto
Formazione per lo sviluppo delle imprese del terzi
Ristoratori di Vicenza